Costi per le prestazioni SACD/Spitex

Costi per l’assistenza a domicilio

 

Prestazioni di cura tipiche sono

  • cure di base come aiutare a sdraiarsi, alzarsi e camminare, vestirsi e spogliarsi, mangiare e bere, andare in bagno e lavarsi i denti
  • cure infermieristiche come preparare e somministrare medicamenti, frizionare la pelle con una lozione, fasciare, somministrare gocce oculari, misurare la pressione sanguigna, controllare le pulsazioni, prelevare campioni di sangue o curare ferite
  • valutazione dei bisogni, consulenza e coordinamento

Prestazioni a carico della cassa malati:

Calcolatore: costi massimi per le cure a proprio carico

Luogo di domicilio
La cosiddetta partecipazione del paziente alle cure varia da cantone a cantone, motivo per cui per calcolarla correttamente è necessario indicare il luogo/cantone di residenza.
Fascia d’età
Nella maggior parte dei cantoni, le persone sotto i 18 anni sono esenti dalla cosiddetta partecipazione del paziente alle cure, motivo per cui per calcolare correttamente questa partecipazione è necessario indicare la fascia d’età.
Franchigia
La franchigia, insieme alla quota parte, è un contributo alle spese per il medico, l’ospedale, le cure sanitarie o i medicamenti a carico della persona assicurata. Per gli adulti è compresa tra 300 e 2’500 franchi e per i bambini tra 0 e 600 franchi all’anno. L’importo può essere modificato ogni anno. Più alta è la franchigia, più basso è il premio dell’assicurazione malattia.

Costi per assistenza e accompagnamento nella vita quotidiana

 

Prestazioni di cura e assistenza tipiche nella vita quotidiana sono

  • accompagnare il paziente a fare passeggiate, dal dottore o a fare escursioni
  • aiuto domestico
  • servizio di guardia notturna o di picchetto

Prestazioni a carico della cassa malati: no

Panoramica dei costi Spitex

L’offerta e i costi per l’assistenza e l’aiuto nella vita quotidiana variano a seconda dell’organizzazione Spitex e sono sostanzialmente a proprio carico. In certi casi possono essere addirittura maggiori dei costi da sostenere per le cure a domicilio. Un’eventuale assicurazione complementare può assumersi una parte dei costi.