Riduzione del canone d’affitto 2020


La base di calcolo per la riduzione del canone d’affitto è il tasso d’interesse ipotecario di riferimento, pubblicato a scadenza trimestrale dall’Ufficio federale delle abitazioni.

Con l’aiuto del calcolatore del canone d’affitto scopra a quanto ammonta il suo nuovo affitto. Tenga conto dei possibili adeguamenti che il locatore potrebbe far valere. Se ha la possibilità di esigere una riduzione del canone d’affitto, utilizzi il modello di lettera e informi per tempo il suo locatore.

Calcoli l'adattamento approssimativo del suo canone d'affitto netto

1.25 %

%

Il tasso d'interesse di riferimento applicato è indicato nel contratto d'affitto o, nel caso in cui il canone sia già stato adeguato in passato, sulla lettera di comunicazione del locatore.

Il tasso d'interesse di riferimento applicato è indicato nel contratto d'affitto o, nel caso in cui il canone sia già stato adeguato in passato, sulla lettera di comunicazione del locatore.

CHF

In elaborazione

Aggiornato: 24 novembre 2020. Tutti i dati secondo offerente e senza garanzia. ©comparis.ch SA

Abbonarsi all'allarme canone d'affitto

Il tasso d'interesse di riferimento viene adattato una volta ogni tre mesi dall'Ufficio federale delle abitazioni. Lasci il suo indirizzo e-mail e Comparis la informerà dei prossimi cambiamenti.

In elaborazione

comparis.ch ha salvato la sua e-mail. Riceverà un messaggio non appena il tasso d'interesse di riferimento verrà nuovamente adattato.



Se il locatore adegua il canone d’affitto sulla base della variazione del tasso d’interesse di riferimento, ha anche il diritto ad addebitare una parte del rincario (al massimo il 40 per cento). Questa possibilità non viene presa in considerazione nel calcolatore del canone d’affitto. Il locatore può inoltre far valere il generale aumento dei costi, ma è tenuto a documentare tutte le voci di spesa. In genere, l’aumento generale dei costi non dovrebbe superare lo 0,5 per cento all’anno. Non da ultimo, il locatore può adeguare l’importo dell’affitto a quello degli affitti del quartiere.

Per sapere quanto sono alti gli affitti del suo quartiere consulti l’evoluzione dei prezzi di appartamenti e case di comparis.ch.


Se ritiene di avere diritto a una riduzione del canone d’affitto, utilizzi il modello di lettera qui allegato. Attenzione: devono firmare tutti gli inquilini che figurano nel contratto di affitto. Una volta compilata la lettera, la invii al locatore tramite raccomandata e ne conservi una copia. Nel caso in cui il locatore non dovesse prendere una posizione in relazione alla sua richiesta entro 30 giorni, dovrà allora rivolgersi all’autorità di conciliazione cantonale nell’arco di 60 giorni dall’invio della lettera.


Download del modello di lettera