Assicurazione

Assicurazione per la protezione giuridica di circolazione: chi ne ha bisogno?

INFO
|
Foto: Thinkstock

Durante l’incidente l’auto subisce un danno totale: in questo caso vale la pena un’assicurazione con protezione giuridica di circolazione? È difficile fornire una risposta generica. La protezione giuridica di circolazione può però rivelarsi utile in determinati casi. Se per esempio si viene coinvolti inaspettatamente in un incidente stradale, si gode del sostegno dell’assicurazione per far valere le proprie richieste di indennizzo presso il responsabile dell’incidente; inoltre può essere d’aiuto in caso di successivi problemi con la propria assicurazione auto. Parcelle di avvocati, spese per perizie o spese processuali: l’assicurazione sostiene questo tipo di spese, che spesso aumenta rapidamente fino a centinaia di franchi.

Gli automobilisti possono godere della protezione giuridica anche in caso di improvviso coinvolgimento in un  procedimento penale a causa di una violazione del  codice della strada. In caso di revoca della patente o di altre misure amministrative, può rivelarsi utile poter contare su un sostegno giuridico nelle procedure e nei contatti con l’ufficio della circolazione stradale.

Inoltre, anche le persone che si spostano a piedi o con i mezzi di trasporto pubblici possono considerare la necessità di un’assicurazione di protezione giuridica di circolazione. Chi viene coinvolto in un incidente con un’auto riceve il supporto della propria assicurazione di protezione giuridica, per far valere il danno subito presso il responsabile dell’incidente. In caso di infortuni alla schiena o  colpi di frusta, infortuni frequenti nella circolazione, spesso sorgono controversie legali, per esempio in merito all’entità del risarcimento o al grado di infortunio. In questo caso la protezione legale può rappresentare un’integrazione al risarcimento per le vittime.

Queste controversie legali comportano infatti spese enormi; in proporzione,  le spese superano molto rapidamente i premi più bassi per la protezione legale di circolazione, anche sommando i pagamenti di diversi anni. Le assicurazioni richiedono una spesa tra i 65 e i 150 franchi per ogni singola persona. Anche in questo caso quindi, vale la pena effettuare un’ analisi comparativa, soprattutto se si desidera combinare l’assicurazione per la protezione giuridica di circolazione con una privata, con un corrispondente aumento dei premi.