Comparis
Newsletter
it

Assicurazioni

Auto e moto

Immobili

Credito e ipoteche

Salute e previdenza

Altri servizi

Comparis

Menu

Salute e previdenzaPilastro 3aGlossario
Pilastro 3a

Prelievo anticipato: quando è possibile?

Il capitale di previdenza può essere ritirato al più presto cinque anni prima del raggiungimento dell’età di pensionamento ordinaria dell’AVS (64 anni per le donne e 65 anni per gli uomini). L’intestatario della previdenza può avvalersi di un prelievo anticipato nei seguenti casi:

  • riscossione di prestazioni della cassa pensione (2° pilastro)
  • riscossione di una rendita d’invalidità intera dell’Assicurazione federale per l’invalidità (AI) nel caso di rischio d’invalidità non assicurato
  • avvio di un’attività lucrativa indipendente
  • rinuncia all’attuale attività lavorativa indipendente e avvio di un’altra attività indipendente diversa
  • abbandono definitivo della Svizzera
  • finanziamento di una proprietà abitativa ad uso proprio o restituzione del prestito ipotecario.

Fonte: Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS)

Ha già costituito una previdenza privata?

Prima inizia, meglio è.
Richiedere una consulenza senza impegno