RC e mobilia domestica

Maltempo: come procedere in caso di danno

INFO
|
Il maltempo causa fiumi d'acqua non soltanto davanti alle case e sulle strade, ma spesso persino sugli accessi autostradali.

Inquietanti tuoni, fulmini e tempeste: il maltempo imperversa da giorni portando devastazione in grandi aree della Svizzera. Singoli temporali causano danni nell’ordine di svariati milioni. Che si tratti di un fulmine abbattutosi sulla casa, grandine o alluvioni, spesso le conseguenze dei danni del maltempo sono devastanti per gli abitanti. E dopo i danni alle cose piovono anche difficoltà finanziarie. Per non parlare del sovraccarico psichico. A maggior ragione è importante farsi assistere con rapidità e competenza dall’assicurazione mobilia domestica. comparis.ch riepiloga qui per lei i punti più importanti di cui tenere conto per gestire al meglio il trattamento del danno.

Notifica del danno: qual è il modo migliore per farla?

Sebbene i tempi di attesa siano relativamente lunghi, in caso di eventi di grande portata conviene notificare telefonicamente all’assicurazione mobilia domestica il danno causato dal maltempo. Questo è il modo più rapido per avere la valutazione dei danni e ricevere prestazioni dall’assicurazione. Quasi tutte le assicurazioni dispongono anche di una modalità di notifica tramite modulo online, una soluzione vantaggiosa perché consente di allegare e inviare direttamente elenchi di danni, foto o ricevute. In questo caso, tuttavia, bisogna mettere in conto tempi di reazione più lunghi da parte della società di assicurazioni.

Di seguito riportiamo i moduli online per la notifica di danni (laddove disponibili) e le hotline per la comunicazione di danni delle singole società di assicurazione:

AXA Winterthur (0800 809 809), baloise direct (00800 24 800 800), CSS Assicurazione (0844 277 277), Generali (0800 82 84 86), Helvetia (+41 58 280 30 00), La Mobiliare (00800 16 16 16 16), smile.direct (0800 848 488),  Zurich (0800 80 80 80), ELVIA (0800 666 222), Visana (0800 800 688).

 

Che tipo di aiuto offre l’assicurazione mobilia domestica?

Tante società di assicurazione dispongono di una vasta rete di partner di servizi che, in caso di danni causati dal maltempo, intervengono efficacemente. Tra l’altro, in genere l’assicurazione mobilia domestica copre i costi per questi interventi. È un suo diritto ricevere aiuto dall’assicurazione in presenza di simili situazioni difficoltose. Nel caso in cui la sua assicurazione non le proponga direttamente aiuto, le consigliamo di richiedere le seguenti prestazioni tecniche: servizi di pulizia e risanamento (spesso utili anche per la verbalizzazione delle cose danneggiate), drenaggio, asciugatura, servizio falegnameria, elettricisti, neutralizzazione odori, servizio cassoni da discarica e smaltimento detriti.

Cosa bisogna documentare?

Affinché il pagamento del danno avvenga opportunamente e nel minor tempo possibile, consigliamo di stilare un elenco di tutti gli oggetti danneggiati, specificando la data d’acquisto (marca) e il prezzo. Inoltre raccomandiamo di scattare alcune foto per documentare la portata dei danni. Per oggetti costosi è necessario disporre delle relative ricevute d’acquisto. IMPORTANTE: indichi le coordinate bancarie già all’invio dell’elenco dei danni, per consentire il versamento del denaro.

È necessario che un ispettore sinistri venga a fare un sopralluogo?

Se vi sono danni ingenti, quasi tutte le società di assicurazione inviano un loro ispettore a fare un sopralluogo. Il vantaggio risiede nel fatto che questo consente di rilevare l’entità dei danni e valutarli direttamente sul posto. In tal caso, lei può consegnare direttamente al perito assicurativo le ricevute d’acquisto e l’elenco dei danni. E se l’ispettore dicesse che può venire per il sopralluogo solo dopo una settimana? Ovviamente non è ragionevole attendersi che lei viva in un appartamento allagato e pieno di detriti per una settimana: Perciò: si faccia rilasciare il consenso dall’assicurazione per iniziare i lavori di riordino prima dell’arrivo dell’ispettore.

Come devo comportarmi se non sono soddisfatto di come è stata gestita la pratica del danno?

La maggior parte delle assicurazioni puntano a trasformare in positivo un evento negativo quale quello dei danni da maltempo. Per questo, oltre ad offrire un’elaborazione semplice e rapida dei danni, alcuni assicuratori danno la possibilità di trascorrere dei giorni in albergo. Altri ancora offrono assistenza psicologica gratuita per superare l’evento. Se tuttavia lei non restasse soddisfatto di come è stata gestita complessivamente la sua pratica, è opportuno cercare il dialogo diretto con l’assicurazione per sottoporre le sue aspettative concrete.

UTILE A SAPERSI: dopo avere ricevuto il versamento per il rimborso del danno, lei ha la possibilità di cambiare assicurazione mobilia domestica (la disdetta va effettuata entro 14 giorni da quando viene a conoscenza del versamento). In aggiunta al potenziale di risparmio, anche la qualità del servizio è importante per scegliere un prodotto assicurativo adeguato. L’adeguatezza effettiva si constata in genere solo quando accade l’«evento infausto. Ecco perché conviene confrontare le offerte di assicurazione mobilia domestica su comparis.ch, dove è possibile richiedere offerte gratuitamente e senza impegno.

Panoramica dei danni da maltempo assicurati

  • Tempesta di vento con velocità oltre 75km/h: può danneggiare oggetti all’aperto. Franchigia in genere: CHF 500.
  • Grandine: normalmente causa danni agli oggetti in vetro o ai vasi all’aperto. Franchigia in genere: CHF 500.
  • Alluvioni: acqua (ad es. ruscello) che raggiungono o superano il limite massimo in seguito a intensi temporali. Franchigia in genere: CHF 500.
  • Allagamento: superficie asciutta (ad es. area antistante) allagata dopo un temporale. Franchigia in genere: CHF 500.
  • Caduta di massi: massi che si staccano da una parete rocciosa. Franchigia in genere: CHF 500.
  • Smottamento: scivolamento di terra ammorbidita da intense piogge da un pendio (frana). Franchigia in genere: CHF 500.
  • Infiltrazione di acqua piovana dal tetto: acqua piovana che penetra all’interno di un’abitazione da una fessura nel tetto o dalla grondaia. Franchigia in genere: CHF 200.
  • Acqua sotterranea: acqua sotterranea che arriva a un’abitazione dal suolo. Franchigia in genere: CHF 200.
  • Ingorgo: acqua di canalizzazione che genera un ingorgo attraverso un canale di scolo (ad es. coperchio del tombino). Franchigia in genere: CHF 200.
  • Fulmine: può danneggiare apparecchi collegati alla rete elettrica di casa. Franchigia in genere: CHF 200.