Calcolatore ipotecario

Quale abitazione rientra nel suo budget?

Chiarire per tempo la questione del finanziamento del suo immobile di proprietà le permette di non perdere tempo nel momento in cui trova la sua casa dei sogni. Grazie al calcolatore ipotecario può farsi un'idea della sua sostenibilità e verificare in seguito, senza impegno, il tasso d'interesse personale con il confronto delle ipoteche di comparis.ch.

Calcoli la sua ipoteca

Il suo prezzo d'acquisto in CHF (in CHF)
Più informazioni
Nel prezzo d'acquisto non sono comprese le imposte e le tasse statali.
Il prezzo d'acquisto massimo calcolato in base ai dati indicati relativi ai mezzi propri e al reddito lordo annuale, può essere modificato manualmente.
CHF
Mezzi propri in CHF (in CHF)
Più informazioni
Denaro che l'acquirente deve mettere insieme di tasca propria (capitale proprio). Può provenire da risparmi, previdenza per la vecchiaia privata, cassa pensione, eredità e altro ancora. In genere i concessionari di un finanziamento richiedono un capitale proprio pari almeno al 20% per prezzo d'acquisto.
CHF
Reddito lordo annuale in CHF (in CHF)
Più informazioni
Reddito lordo annuale
Reddito lordo prima della deduzione dei contributi previdenziali, tredicesima e altre entrate monetarie comprese.
CHF

Deposito in pegno
Più informazioni
Il deposito in pegno corrisponde alla quota del valore del bene immobile, ovvero del prezzo d'acquisto, che viene finanziata tramite un'ipoteca. Nel caso di un'ipoteca di CHF 650'000 per un immobile del valore di CHF 1'000'000, il deposito in pegno corrisponde al 65%. La maggior parte degli offerenti concede finanziamenti ipotecari fino a un deposito in pegno massimo pari all'80%. Le offerte ipotecarie più vantaggiose sono tuttavia disponibili solo fino a un importo del 67% (prima ipoteca).
Sostenibilità
Più informazioni
La sostenibilità indica la capacità di permettersi l'immobile desiderato a medio termine. Per valutare la sostenibilità finanziaria di un immobile di proprietà vale la seguente regola: i tassi d'interesse ipotecari, l'ammortamento e le spese accessorie e di manutenzione non dovrebbero superare un terzo del reddito. Molti finanziatori non concedono un finanziamento se la sostenibilità supera il 33%.
Il calcolo si basa su un tasso d'interesse ipotetico del 5%.

Complimenti! In base ai dati sopra indicati è il grado di permettersi l'immobile.

Con piacere la aiutiamo gratuitamente nella ricerca dell'offerente più adatto.



Con il reddito e il capitale proprio indicato il prezzo d'acquisto è superiore al budget disponibile. Consigliamo un prezzo d'acquisto massimo di CHF %MortgageValue%.

Consiglio: ha considerato tutti i mezzi finanziari a sua disposizione? Come capitale proprio valgono anche titoli, anticipi sull'eredità o il capitale previdenziale. Su questa pagina trova maggiori informazioni al riguardo.

  • Calcolatore ipotecario – Ecco come funziona

    Per calcolare l'importo dell'ipoteca è necessario indicare il prezzo d'acquisto dell'immobile, il capitale proprio a disposizione e il reddito annuale lordo dell'economia domestica. Con questi dati è possibile calcolare sostenibilità e deposito in pegno, parametri importanti per gli istituti finanziari per farsi un'idea della sua affidabilità creditizia. Dato che però questi valori non dicono molto sulle spese mensili, ha la possibilità di inserire il suo tasso d'interesse personale o che pensa di ottenere. In questo modo ricevere informazioni precise sui costi che si presenteranno.
  • Sostenibilità e deposito in pegno: che cosa sono?

    La sostenibilità mostra se è possibile permettersi l'immobile desiderato anche a lungo termine e nel caso in cui i tassi d'interesse dovessero aumentare. Se la sostenibilità è bassa, si hanno ottime possibilità di ottenere tassi d'interesse vantaggiosi. Se la sostenibilità è superiore al 33%, sarà molto difficile trovare un istituto finanziario disposto a offrire un'ipoteca e sarà opportuno pensare a come migliorare la situazione.

    Il deposito in pegno fornisce informazioni sul rapporto tra il capitale in prestito e il capitale proprio in confronto al prezzo d'acquisto. È importante tenere presente che la maggior parte degli istituti finanziari offre un deposito in pegno pari al massimo all'80%, richiedendo quindi non meno del 20% di capitale proprio. A partire da un deposito in pegno del 66.67%, viene in genere aperta una 2° ipoteca che presenta di solito un tasso d'interesse più elevato.
  • Informazioni sul calcolatore ipotecario di comparis.ch

    Il calcolo avviene sulla base dei dati da lei inseriti, di supposizioni e valori di riferimento. comparis.ch non si assume alcuna responsabilità in merito a completezza ed esattezza dei risultati del calcolo. I risultati hanno semplicemente carattere informativo; il cliente effettua a proprio rischio qualsiasi acquisto fatto sulla base dei risultati del calcolo.

Casa dei sogni già
trovata?

comparis.ch, la più grande offerta online di immobili della Svizzera.

Trovare un immobile

Radar tassi
ipotecari

Il mercato delle ipoteche cambia di continuo: così non si perde nessun aggiornamento dei tassi.

Attivare il servizio

Guida alle
ipoteche

Utili consigli, qualche astuzia e tutto quello che c'è da sapere sulle ipoteche.

Leggere i consigli

Richiesta di offerta personalizzata

HypoPlus, un servizio partner di comparis.ch, confronta tutti gli istituti e trova per lei l’offerta migliore.

Richiedere offerte