Prezzo al metro quadrato: a Ginevra il doppio rispetto a La Chaux-de-Fonds

Comparis confronta i prezzi d’affitto: ecco quanto costa abitare nelle città svizzere


Quanto si paga di affitto in Svizzera per appartamenti da 3 a 3,5 locali e quali sono le loro dimensioni? comparis.ch ha analizzato i canoni d’affitto e le superfici abitative degli appartamenti nelle principali città della Svizzera tedesca e romanda. A La Chaux-de-Fonds si pagano gli affitti più bassi e a Zurigo quelli più alti. Dall’analisi risulta che gli appartamenti più piccoli si trovano a Ginevra e quelli più grandi a Zurigo, Lucerna e Coira.

Zurigo, 21 aprile 2016 – In due delle città più care al mondo gli affitti non potevano certo essere da meno: infatti, un appartamento da 3 o 3,5 locali a Zurigo costa in media 2324 franchi al mese e a Ginevra 1995 franchi. La terza città più costosa è Losanna, dove gli affitti costano in media 1850 franchi, seguita da Lucerna, Winterthur e Berna. Questi sono i risultati di un’analisi condotta dal servizio di confronto internet comparis.ch in cui sono stati calcolati i valori mediani del prezzo d’affitto mensile e della superficie abitativa per un appartamento da 3 a 3,5 locali nelle 15 città più grandi della Svizzera tedesca e della Romandia (vedere riquadro sul metodo). L’appartamento più conveniente con queste caratteristiche si può affittare al prezzo di 1120 franchi al mese nella città neocastellana di La Chaux-de-Fonds. Anche nelle città di Sciaffusa, Biel e San Gallo i costi d’affitto sono relativamente vantaggiosi.

"I prezzi degli appartamenti pubblicati per la prima volta o di nuovo nel corso degli ultimi due anni rispecchiano la tensione del mercato degli immobili a Zurigo e Ginevra" afferma Michael Kohlas, esperto del settore immobiliare di comparis.ch. "In queste città è estremamente difficile trovare un posto dove abitare".

A Ginevra gli appartamenti più piccoli e i più costosi
Gli appartamenti da 3 a 3,5 locali più grandi, in media di 80 metri quadrati, si trovano a Coira, Zurigo e Losanna, mentre a Ginevra gli appartamenti più grandi raggiungono appena i 60 metri quadrati. La media tra tutte le 15 città prese in esame è di 76 metri quadrati. A Ginevra si rileva il prezzo mediano al metro quadrato più elevato, pari a 33 franchi, che corrisponde a più del doppio rispetto a quanto si paga a La Chaux-de-Fonds (15 franchi) e dove il tipo di appartamento preso come modello misura in media 75 metri quadrati. "Queste grandi differenze tra i prezzi al metro quadrato possono dipendere da fattori quali standard costruttivi, anno di costruzione, posizione dell’appartamento e anche dal diverso potere d’acquisto che il franco ha a seconda della regione“ spiega l’esperto Kohlas di Comparis.

Inoltre, a parità di prezzo, a Coira si ottiene la superficie abitabile più grande. Nel capoluogo grigionese, infatti, per gli appartamenti da 3 a 3,5 locali che abbiamo preso in esame si spendono 1570 franchi al mese, pari a 20 franchi al metro quadrato. Per un appartamento delle stesse dimensioni a Zurigo si sborsano almeno 29 franchi al metro quadrato.

Metodo 
Nell’analisi sono stati presi in considerazione tutti gli annunci degli appartamenti da 3 a 3,5 locali nella Svizzera tedesca e francese pubblicati nel Mercato Immobiliare di comparis.ch dall’1.1.2014 al 31.3.2016. Si tratta di circa 34’000 annunci. comparis.ch raccoglie le offerte di 16 portali immobiliari di tutta la Svizzera. Per l’analisi sono stati calcolati i valori mediani del prezzo d’affitto mensile offerto (spese accessorie escluse) e della superficie e il risultante prezzo mediano per metro quadrato. Il valore mediano, o mediana, viene utilizzato per individuare il valore centrale delle distribuzioni in statistica e, rispetto alla media aritmetica, è meno influenzato dai valori estremi anomali, i cosiddetti outlier.

Ulteriori informazioni 
Nina Spielhofer 
Portavoce Immobili e Abitare
Telefono: 044 360 34 00
E-mail: media@comparis.ch 
www.comparis.ch

 

 

 

Contatto

Relazioni con i media
Tel +41 44 360 53 91
E-Mail media@comparis.ch

Documentazione