Il coronavirus divora l’ottimismo per il 2021

Sondaggio rappresentativo di Comparis sulle finanze personali 2021


In Svizzera circa un adulto su cinque crede che nel 2021 la propria situazione finanziaria andrà a peggiorare: è il dato più alto degli ultimi quattro anni. Uno svizzero su due vuole acquistare più prodotti regionali, uno su tre comprerà meno carne e prodotti di origine animale. Questo è quanto emerge da un sondaggio rappresentativo di comparis.ch. «La pandemia di coronavirus e il dibattito sul clima domineranno le decisioni degli svizzeri per quanto riguarda finanze e consumi nel 2021», afferma Michael Kuhn, esperto Comparis di finanze e consumo.

Qui può scaricare il comunicato stampa completo:

 

Contatto

Relazioni con i media
Tel +41 44 360 53 91
E-Mail media@comparis.ch