Nell’anno del Covid uno svizzero su cinque ha investito meno nella previdenza

Sondaggio rappresentativo di Comparis sui versamenti nel pilastro 3a 2020


Nell’anno del coronavirus, le perdite di guadagno dovute a lavoro ridotto e licenziamenti hanno pesato sulla propensione al risparmio di molti svizzeri. Secondo un sondaggio di Comparis, nel 2020 più del 20% di chi risparmia nel pilastro 3a ha investito meno o non ha investito affatto nella previdenza privata vincolata.

Qui può scaricare il comunicato stampa completo:

 

Contatto

Relazioni con i media
Tel +41 44 360 53 91
E-Mail media@comparis.ch