L'angolo della stampa

  • «I modelli alternativi sovvenzionano sempre di più il modello standard»

    Secondo l’esperto di Comparis Felix Schneuwly, l’aumento mediamente basso dei premi dell’assicurazione malattia di base per il 2019, pari all’1,2 per cento, rispecchia soltanto in parte l’effettivo rialzo dei costi sanitari. Sussiste inoltre un grande squilibrio tra il modello standard e i modelli assicurativi alternativi. «Gli assicurati con modelli alternativi sovvenzionano sempre di più gli assicurati con il modello standard. È uno scandalo» afferma Schneuwly.
    Tutto l'articolo

  • «Calcolo dell’aumento dei premi medio: un passo atteso ormai da molto tempo»

    Il passaggio del calcolo dell’aumento dei premi dal premio standard al premio medio è per Felix Schneuwly, esperto di assicurazione malattia presso Comparis, un passo atteso ormai da molto tempo. L’esperto richiama tuttavia l’attenzione sul fatto che il basso aumento dei premi non rispecchia tuttavia l’aumento effettivo dei costi sanitari.
    Tutto l'articolo

  • Sondaggio di Comparis sulla comunicazione dei premi dell’assicurazione malattia di base per il 2019

    Lunedì l’Ufficio federale della sanità pubblica renderà noti i premi dell’assicurazione malattia di base per il 2019. La metà degli assicurati sarebbe disposta a cambiare cassa malati in caso di un aumento dei premi mensile di 25 franchi. A mostrarlo è un sondaggio online svolto tra più di 1500 utenti di Comparis in tutte le regioni della Svizzera. L’80 per cento dei partecipanti al sondaggio, tuttavia, stima troppo basso il potenziale di risparmio personale nell’eventualità di un cambio.
    Tutto l'articolo

Archivio

Links


Comparis sui media
Colofone redazione specializzata
Documenti relativi al comunicato stampa del 19 agosto 2011

 

Contatto

Relazioni con i media
Tel +41 44 360 53 91
E-Mail media@comparis.ch