L'angolo della stampa

  • Gestione dell’emergenza Covid: i datori di lavoro e la popolazione svizzera ottengono il maggior punteggio

    comparis.ch e Marketagent.com misurano regolarmente l’umore della popolazione svizzera durante la crisi del coronavirus con un sondaggio rappresentativo. Dopo il grande allentamento del lockdown dell’11 maggio, emerge che la miglior valutazione nella gestione della crisi è attribuita alla propria famiglia e al sistema sanitario. Il miglioramento più significativo nel corso del lockdown è stato osservato sul proprio datore di lavoro nonché sulla popolazione svizzera. «In pochissimo tempo, i datori di lavoro sono riusciti a introdurre il lavoro ridotto per quasi due milioni di lavoratori e a rispondere dei propri dipendenti. Un atteggiamento, questo, che è stato molto apprezzato», commenta l’esperto di finanze di Comparis Frédéric Papp.
    Tutto l'articolo

  • Automercato online: Mercedes-Benz al 1º posto in classifica

    I marchi di auto più popolari sul mercato svizzero online del 2019 sono tedeschi. E per la prima volta Mercedes-Benz è in cima alla classifica. Inoltre, le preferenze variano a seconda della regione: ad esempio, Subaru è in voga nei Grigioni, mentre i ticinesi prediligono i marchi italiani. Questo è quanto emerge da un’analisi di comparis.ch, il più grande mercato online di auto nuove e usate della Svizzera.
    Tutto l'articolo

  • Crisi del coronavirus: gli svizzeri temono per le loro finanze personali e il loro futuro professionale

    L’emergenza del coronavirus crea preoccupazioni e incertezze, ma in modo molto meno marcato rispetto al mese di marzo. Rimangono invece basse le prospettive finanziarie per maggio: oltre il 25% degli intervistati prevede che durante questo mese la propria situazione economica sarà peggiore rispetto a quella di aprile. Una percentuale che, un mese fa, era del 28%. Questo è quanto emerge da un sondaggio rappresentativo di comparis.ch. «Nonostante le misure di sostegno all’economia da parte della Confederazione, gli svizzeri sembrano non essere ancora molto fiduciosi», osserva Michael Kuhn, esperto di finanze e consumo presso Comparis.
    Tutto l'articolo

Archivio

Links


Colofone redazione specializzata

 

Contatto

Relazioni con i media
Tel +41 44 360 53 91
E-Mail media@comparis.ch