Rapporto di Comparis sul mercato delle assicurazioni auto in Svizzera

Assicurazioni auto: potenziale di risparmio elevato come non mai

Il mercato svizzero delle assicurazioni auto è in movimento. Il rapporto di Comparis sulle assicurazioni auto fornisce informazioni sulle tendenze dello scorso anno e rivela un enorme potenziale di risparmio per i consumatori.

Scegliendo la giusta assicurazione auto può risparmiare molti soldi. Questo è quanto emerge dal rapporto assicurazione auto 2018 di comparis.ch, il quale raggruppa le analisi condotte lo scorso anno. Nel rapporto trova inoltre le risposte alle domande più importanti.

  • Quando posso disdire la mia assicurazione auto?
  • Quali termini di disdetta devo osservare?
  • A cosa si deve prestare attenzione nella conclusione di un contratto assicurativo?
  • Tutti gli assicuratori applicano gli stessi livelli di bonus?
  • Di quali elementi assicurativi è possibile fare a meno?

I premi auto non sono mai stati così convenienti

I premi assicurativi sono ai minimi storici: dal 2008, i costi di un’assicurazione casco totale per veicoli di piccola e media cilindrata sono diminuiti in media di un buon 18%. I conducenti sotto i 25 anni beneficiano addirittura di premi in media intorno al 22 per cento più bassi.

Le assicurazioni propongono sconti per le auto elettriche

Possiede un’auto elettrica? Allora le assicurazioni la premiano in parte con notevoli eco-sconti. Le differenze tra i premi per i sistemi di propulsione tradizionali e per le auto elettriche possono raggiungere il 56%. 

Grandi differenze per il rimborso in caso di danno totale

Un confronto conviene soprattutto nel contesto degli incidenti: a seconda della compagnia presso cui si è assicurati, in caso di danno totale si ricevono fino a 10’000 franchi in più di rimborso. Le differenze tra i rimborsi possono variare fino al 17%. I proprietari di veicoli di età compresa tra i cinque e i sette anni risentono delle differenze più consistenti.  

Data di pubblicazione: 2019
Autore: Andrea Auer, esperta di mobilità