Cellulare e gadget

Classifica degli smartphone: i 10 telefoni preferiti dagli svizzeri

ATTUALITÀ
|
La maggior parte degli svizzeri sceglie smartphone di Apple e Samsung.

Due grandi rivali la fanno da padroni nel mercato svizzero degli smartphone. Uno sguardo agli apparecchi più venduti nel primo trimestre 2015 mette chiaramente in risalto che Apple e Samsung dominano il mercato.

Le cifre di vendita di smartphone dei tre principali gestori di telefonia mobile svizzeri per il primo trimestre 2015 parlano chiaro: tra i 10 smartphone più venduti da tutti i gestori di rete svizzeri compaiono quasi esclusivamente gli apparecchi di Apple e Samsung. Soltanto i cellulari Zperia Z3 e Zperia Z3 compact di Sony trovano posto sulla lista.

Lo smartphone cinese torna in classifica

Salta all’occhio che, anche nell’ultimo trimestre, la classifica degli smartphone più venduti è dominata dai telefoni di Apple e Samsung. I due grandi concorrenti dominano il mercato svizzero.

Ecco i modelli di smartphone preferiti nel primo trimestre del 2015.

Posizione Swisscom Sunrise Salt (prima Orange)
1. Apple iPhone 6 Apple iPhone 6 16 GB Apple iPhone 6
2. Apple iPhone 5s Samsung Galaxy S5 16 GB Samsung Galaxy S5
3. Samsung Galaxy S5 4G+ Apple iPhone 6 64 GB Apple iPhone 5s
4. Apple iPhone 6 Plus Apple iPhone 6 128 GB Samsung Galaxy S4
5. Samsung Galaxy S5 mini Samsung Galaxy Alpha Apple iPhone 6 Plus
6. Samsung Galaxy Alpha Samsung Galaxy S5 mini Apple iPhone 5c
7. Samsung Galaxy A3 4G Apple iPhone 6 Plus 16 GB Samsung Galaxy Alpha
8. Sony Xperia Z3 Compact Apple iPhone 6 Plus 64 GB Samsung Galaxy Note 4
9. Apple iPhone 5c Apple iPhone 5s 16 GB Sony Xperia Z3 Compact
10. Samsung Galaxy S4 Mini Apple iPhone 5s 32 GB Sony Xperia Z3

Attenzione alle offerte allettanti a 0 franchi

All’acquisto di uno smartphone nuovo i clienti non dovrebbero lasciarsi ingannare dai prezzi convenienti degli apparecchi a 1 franco. Infatti nessuno regala niente! L’apparecchio, all’apparenza economico, viene fatto pagare poi nel corso del periodo di contratto.

In generale si può dire che quanto più economico è il cellulare tanto più sono alti i costi mensili. Per chi utilizza il cellulare in maniera assidua questo può essere interessante. Nel caso di un utilizzo scarso invece, si finisce per pagare molto di più.

Un’eccezione è tuttavia Sunrise che in primavera ha separato abbonamento e telefono. Dal mese di aprile i clienti stipulano un abbonamento che però non include più un telefono cellulare. Si ha tuttavia sempre la possibilità di acquistare l’apparecchio a rate oppure anche al prezzo di un franco.

A quanto pare Orange ha copiato Sunrise e propone tutti gli smartphone a 0 franchi. A differenza dell’offerta di Sunrise, quella di Orange non è favorevole per i clienti perché l’abbonamento e legato all’apparecchio. Come in passato tramite la tariffa di base dell’abbonamento viene pagato a rate il telefono. In questo modo si continua a pagare per il telefono anche quando ormai si ha già saldato il prezzo da tempo.