Quando conviene montare gli pneumatici invernali?

CONSIGLIO
|
Foto: iStock / imagedepotpro

In Svizzera gli pneumatici invernali non sono obbligatori per legge. Tuttavia, se si vogliono evitare situazioni spiacevoli con la propria assicurazione, conviene viaggiare con gli pneumatici adatti. Comparis spiega quando è consigliabile cambiare gli pneumatici e di cosa tenere conto.

Da ottobre a Pasqua è tempo di pneumatici invernali: questa è la regola per ricordarsi quando cambiare le gomme alla propria auto. Tuttavia, questa direttiva non è scolpita nella pietra, dato che il momento ideale per sostituire gli pneumatici varia a seconda della regione. Chi abita in montagna, infatti, dovrà senz’altro cambiare le gomme prima di chi vive nelle aree urbane.

In alternativa alla regola «da ottobre a Pasqua» è anche possibile orientarsi alle condizioni meteorologiche: se la temperatura esterna non sale oltre i 7 °C, allora conviene montare gli pneumatici invernali.

Il nostro consiglio: fissare in anticipo un appuntamento presso la propria officina. Infatti, se si aspetta la prima nevicata, si rischia di ritrovarsi su una lunga lista d’attesa.

Gli pneumatici invernali sono obbligatori?

In Svizzera le gomme invernali non sono obbligatorie. Tuttavia, secondo la Legge federale sulla circolazione stradale svizzera (art. 29), i veicoli possono circolare soltanto se rispettano le norme di sicurezza. Questo significa che i conducenti sono responsabili del proprio mezzo.

Nella stagione fredda gli pneumatici invernali sono quindi la soluzione più sicura poiché la miscela della gomma è appositamente pensata per l’inverno. Inoltre, il profilo delle gomme garantisce una guida più stabile e una maggiore sicurezza in caso di frenata nel traffico invernale.

Gli pneumatici quattro stagioni sono permessi in Svizzera?

In Svizzera è consentito circolare con pneumatici adatti a tutte le stagioni. Per motivi di sicurezza, però, l’acquisto deve essere ben ponderato. Scegliendo gli pneumatici quattro stagioni si scende inevitabilmente a compromessi, anche se negli ultimi anni la qualità dei prodotti più recenti è aumentata. Le gomme con eccellenti caratteristiche estive sono meno performanti in inverno, e viceversa.

Il nostro consiglio: acquistare gli pneumatici quattro stagioni solo se si può fare a meno dell’auto in caso di condizioni meteorologiche avverse.

Qual è il profilo minimo richiesto per legge?

In Svizzera il profilo minimo del battistrada previsto per legge è di 1,6 millimetri. Tuttavia, gli esperti e il TCS consigliano un profilo di almeno 4 millimetri per gli pneumatici invernali e 3 millimetri per quelli estivi. Lo stesso vale per i veicoli con pneumatici quattro stagioni: 4 millimetri d’inverno e 3 millimetri d’estate.

Dubbi sul profilo attuale degli pneumatici invernali? Il nostro consiglio: un veloce controllo con una moneta da due franchi. Basta introdurre la moneta nella scanalatura dello pneumatico: se si riesce a vedere la linea del pavimento che sorregge l’Helvetia, allora è necessario cambiare gli pneumatici.

L’assicurazione paga in caso di incidente con pneumatici estivi?

Se a causa di un profilo degli pneumatici insufficiente si provoca un incidente, l’assicurazione potrebbe ridurre le prestazioni oppure fare ricorso. Inoltre, si rischia una multa o addirittura il ritiro della patente. Spetta all’autorità competente decidere la portata della pena sulla base del rapporto di polizia.

È importante ricordare che gli pneumatici usurati in modo non uniforme vengono considerati come non sicuri e possono pertanto essere contestati dalla polizia o, in caso di danno, dall’assicurazione.

Confrontare le assicurazioni auto

Gli pneumatici invernali sono obbligatori nei paesi confinanti?

Nei paesi confinanti valgono in parte altre regole: in Francia, ad esempio, gli pneumatici invernali non sono obbligatori, ma le autorità francesi possono richiederne il montaggio con breve preavviso mediante la rispettiva segnaletica. La situazione cambia invece in Germania e Austria, dove in caso di neve, fango o ghiaccio sulle strade è obbligatorio per legge montare gli pneumatici invernali.

L’Italia prevede un obbligo generale di montare le gomme da neve, quest’ultimo è però regolamentato in maniera autonoma dalle province.

Il nostro consiglio: se si prevede di recarsi all’estero tra ottobre e aprile è meglio munirsi di pneumatici invernali in modo da evitare situazioni spiacevoli con le autorità straniere e, soprattutto, per viaggiare in tutta sicurezza.