Comparis
Newsletter
it

Assicurazioni

Auto e moto

Immobili

Credito e ipoteche

Salute e previdenza

Altri servizi

Comparis

Menu

Credito e ipotecheCredito privatoGlossario
Credito privato

Centrale di informazione per il credito al consumo IKO

Il lavoro della IKO, la Centrale di informazione per il credito al consumo, si basa sulla Legge sul credito al consumo. La IKO è un organo federale ed è soggetta al controllo del Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP.

Ai sensi dell’ordinanza concernente la Legge sul credito al consumo, i creditori della IKO sono obbligati a dare comunicazione di ogni credito al consumo e leasing concessi:

  • cognome, nome, indirizzo, data di nascita del beneficiario del credito
  • tipo di credito
  • inizio del contratto
  • numero di rate
  • importo lordo del credito, compresi gli interessi e le spese pattuite contrattualmente
  • termine del contratto (se previsto dal contratto)
  • ammontare delle rate (se previsto dal contratto)
  • La IKO deve essere informata anche su eventuali ritardi nei pagamenti.

Alla IKO vanno inoltre segnalati:

  • carte di credito e carte cliente con limite di credito
  • limiti di superamento dei conti correnti
  • pagamenti in sospeso pari ad almeno il 10% dell’importo del credito o, in caso di un leasing, 3 rate mensili
  • limiti di superamento, laddove nell’arco di 3 mesi fosse stato registrato un saldo superiore a CHF 3’000

Per la valutazione della capacità di credito i creditori devono richiedere presso la IKO informazioni sugli impegni finanziari registrati del richiedente del credito.

Differenza rispetto alla ZEK: a differenza della ZEK, la IKO registra solo i dati di crediti inestinti che rientrano nei requisiti della Legge sul credito al consumo. L’obiettivo della IKO è quello di evitare il sovraindebitamento del beneficiario del credito.

La IKO è soggetta alla Legge sulla protezione dei dati ed è quindi previsto il diritto di consultazione dei propri dati. Per farlo è necessario compilare e un modulo e firmarlo di proprio pugno, inviandolo alla IKO insieme a un documento d’identità ufficiale (carta di identità, passaporto, patente di guida). Il termine legale per la comunicazione delle informazioni è di 30 giorni.

Maggiori informazioni sulla IKO: www.iko-info.ch

Credito privato: rapido, sicuro, senza impegno

I nostri esperti contrattano per lei le migliori condizioni.
Trovare la migliore offerta