Mobilia domestica e RC

Guida di veicoli a motore di terzi


Questa copertura complementare nell’ambito dell’assicurazione responsabilità civile privata, detta anche assicurazione per conducente di veicoli di terzi, copre i costi per le riparazioni a un’auto prestata (nel caso questa non abbia un'assicurazione casco totale) nonché le eventuali perdite di bonus dell’assicurazione veicoli a motore. Vale solo se il veicolo viene prestato occasionalmente (non con regolarità!) ad amici o conoscenti. Tale prestito occasionale corrisponde ad esempio a una volta all’anno per non più di 14 giorni consecutivi. Presso alcune società assicurative la condizione per questa assicurazione complementare è un capitale assicurato di 5 milioni di franchi.

Importante: l’assicurazione per conducente di veicoli di terzi rientra nell’assicurazione responsabilità civile privata e non nell’assicurazione auto.

Nel confronto dell’assicurazione mobilia domestica è possibile selezionare l’opzione “guida di veicoli a motore di terzi” come copertura complementare nell’ambito dell’assicurazione responsabilità civile privata.

Esempio di copertura per conducente di veicoli di terzi

Ammettiamo che sia in viaggio con il veicolo di un conoscente e durante un incolonnamento tampona l’auto davanti a lei. Entrambi i veicoli riportano danni alla carrozzeria. Dato che l’auto del suo amico è assicurata d’obbligo contro i danni di responsabilità civile, non deve preoccuparsi dei danni provocati all’auto che precede in quanto questi sono pagati dall’assicurazione. Al contrario, i danni subiti dall’auto del suo amico non sono coperti dall’assicurazione, a meno che non sia stata stipulata un’assicurazione caso totale. Tuttavia, la copertura casco totale prevede in genere una franchigia di CHF 1’000 che in questo caso sarebbe a suo carico se non possiede un’assicurazione per conducente di veicoli di terzi.