RC e mobilia domestica

Portafoglio rubato: che cosa fare?

INFO
|
E, ops, è sparito: le vittime di un furto fanno bene a rivolgersi subito alla polizia. Foto: iStock / sestovic

Quando il proprio portafoglio viene rubato, bisogna mantenere i nervi saldi e reagire velocemente. Inoltre possono venirsi a creare subito dei costi molto elevati. La guida di comparis.ch spiega che cosa fare.

Luogo del delitto: il mercatino di Natale. Con un bicchiere di vin brûlé in mano passeggiate ignari tra la folla alla ricerca dei regali adatti. L’atmosfera è caotica, ma fa tutto parte del gioco. Non appena volete prendere il portafoglio, ve ne accorgete: «Il portafoglio è sparito! Rubato!.

Come reagire rapidamente e nel modo giusto in una situazione simile? comparis.ch ha elaborato una guida in caso di emergenza:

  1. Bloccare carte bancarie e di credito
    Per evitare un disastro finanziario, la prima cosa in assoluto da fare è bloccare tutte le carte bancarie e di credito telefonando alla banca o all’istituto di credito competente per la carta. Il numero per il blocco si trova sulla rispettiva tessera, pertanto si consiglia di annotarlo già anticipatamente o di memorizzarlo sul cellulare. Presso i fornitori contattati da comparis.ch il blocco della carta Maestro costa fino a 55 franchi, mentre una carta sostitutiva tra i 15 e i 30 franchi. Il blocco delle carte di credito è spesso gratuito, ma una tessera sostitutiva costa 20 o 25 franchi.
  2. Denuncia di smarrimento alla polizia
    Anche la denuncia di smarrimento del portafoglio alla polizia dovrebbe avvenire subito dopo il furto. Idealmente dovrebbe essere fatta alla stazione di polizia locale. Tuttavia, se vi accorgete di essere stati derubati soltanto una volta arrivati a casa, potete naturalmente sporgere la denuncia anche alla stazione di polizia a voi più vicina. Una denuncia di smarrimento è necessaria per richiedere nuovi documenti ufficiali.
  3. Carta d’identità
    Sporgendo denuncia di furto alla polizia, la vostra carta viene segnalata ufficialmente per la ricerca e bloccata. Il documento viene dichiarato non valido e non può più essere utilizzato neppure in caso di ritrovamento. Per gli adulti una nuova carta d’identità costa 65 franchi più 5 franchi di spese di spedizione.
  4. Licenza di condurre
    Anche per la patente di guida dovrebbe essere sporta una denuncia di smarrimento. Un documento sostitutivo può essere richiesto all’Ufficio della circolazione stradale competente per il luogo di domicilio. I relativi costi variano, a seconda del cantone, tra i 15 e i 70 franchi.
  5. Titoli di trasporto e abbonamenti per i trasporti pubblici
    La sostituzione dell’abbonamento generale (AG) e del metà-prezzo costa 30 franchi per ciascun documento. Lo stesso importo è richiesto per l’abbonamento di percorso, ad esempio per la S-Bahn oppure per il tram e per l’autobus. Attenzione: in seguito l’AG non potrà essere sostituito una seconda volta. Non sarà neppure ammessa una disdetta anticipata con rimborso dell’importo residuo.
  6. Altre carte
    Dopo avere sporto denuncia alla stazione di polizia, vale la pena fare una lista delle altre carte e degli altri documenti che si trovavano nel vostro portafoglio. Possono essere carte clienti, la cui sostituzione è gratuita nella maggior parte dei casi. Se si tratta di tessere con funzione di carta di credito, anch’esse dovrebbero essere bloccate prima possibile (vedere punto 1). Per la sostituzione viene applicata una tassa a seconda del fornitore. Ad esempio, gli studenti devono prevedere una spesa fino a 25 franchi per sostituire la propria carta di legittimazione per studenti.
  7. Notificare il furto all’assicurazione
    Notificate il furto alla vostra assicurazione economia domestica. Affinché questa si assuma i danni, è necessario che sia inclusa la copertura supplementare «Furto semplice fuori casa. Tuttavia dovrete pagare la franchigia, che nella maggior parte dei casi ammonta a 200 franchi.

Chi ha subito un furto deve quindi osservare alcuni accorgimenti per limitare i danni. E una cosa è certa: oltre alla perdita del contante ci sono costi elevati per la vittima, i quali, come risulta da un calcolo di comparis.ch, salgono rapidamente a più di 350 franchi per un portafoglio con contenuto usuale.