Prestazioni

Diagnosi telefonica: ecco come funzionano i 3 modelli Telmed

INFO
|
Prima una diagnosi per telefono, poi di persona dal medico.
Chi consulta in prima istanza un medico tramite la linea di assistenza telefonica riceve uno sconto sostanzioso sui premi dell’assicurazione di base. Esistono tre varianti del modello Telmed. Ecco una loro breve presentazione per gli assicurati di comparis.ch.

Il principio di base di tutti i modelli Telmed: in caso di un qualsiasi problema di salute, prima di recarsi dal medico, gli assicurati chiedono sempre una consulenza medica telefonica. Qui esperti del settore medico danno consigli oppure invitano il paziente ad andare da un medico, in ospedale o da un terapeuta. Esiste inoltre la possibilità di inviare ai medici foto per e-mail, ad esempio in caso di tagli o ferite.

Nella maggior parte dei casi fanno eccezione a questa regola la visita ginecologica di prevenzione annuale, gli esami di controllo dall’oculista e le emergenze.

Cosa comporta la diagnosi tramite telemedicina?

Questo tipo di consultazione permette di risparmiare costi. In cambio gli assicurati con il modello Telmed ricevono uno sconto sui premi che varia tra il 15 e il 20 per cento in confronto al modello standard dell’assicurazione di base.

Quali sono le differenze dei 3 modelli Telmed?

I modelli hanno nomi differenti a seconda della cassa malati, come ad esempio Sanatel, Telfirst, Tel Doc, Telcare, Medcall o Win Win. È tuttavia possibile raggrupparli in tre varianti.

Variante 1:  il paziente richiede una prima consulenza medica telefonica; il consiglio che riceve non è tuttavia vincolante. Indipendentemente dal consiglio ricevuto per telefono, il paziente può quindi recarsi da un medico di sua scelta.

Variante 2: il paziente è obbligato a richiedere in prima istanza una consulenza medica telefonica, in caso contrario la cassa malati non sostiene i costi. il paziente è tenuto ad attenersi al consiglio ricevuto, ma può recarsi da un medico di sua scelta. Se però l’esperto del settore medico è dell’opinione che non sia necessaria una visita medica, questa è vietata.

Variante 3: anche in questo caso vige l’obbligo di rivolgersi in prima istanza a una linea di assistenza. in caso contrario la cassa malati non sostiene i costi. Questa variante raggruppa i vantaggi di diversi modelli assicurativi alternativi. La consultazione telefonica resta vincolante, ma si aggiungono altre limitazioni, come ad esempio:
  • scelta del medico limitata al medico di famiglia
  • scelta del medico limitata a centri sanitari
  • liste di medici che collaborano con la cassa malati
  • a seconda del prodotto assicurativo non è obbligatorio telefonare, ma è possibile ad esempio recarsi direttamente in un centro sanitario.

I modelli Telmed delle 20 maggiori casse malati

 

Variante 1

Variante 2

Variante 3

CSS

 

Callmed

 

Swica

Favorit Telmed

 

Medpharm (farmacia)

Helsana

Premed 24

Benefit Plus Telemedicina

 

Visana

Med Call

Tel Doc

 

Mutuel

SanaTel

 

Primatel (Medico di famiglia)

KPT

 

KPTwin.win

 

Sanitas

 

Callmed

 

Philos

SanaTel

 

Primatel (Medico di famiglia)

Avenir

SanaTel

 

Primatel (Medico di famiglia)

Easy Sana

SanaTel

 

Primatel (Medico di famiglia)

Sansan

Premed 24

Benefit Plus Telemedicina

 

Avanex

Premed 24

Benefit Plus Telemedicina

 

Progès

Premed 24

Benefit Plus Telemedicina

 

Acrosana

 

Callmed

 

Atupri

 

Telfirst

FlexCare (HMO)

Intras

 

Callmed

 

Wincare

 

Callmed

 

ÖKK

 

CasaMed 24