Assicurazione auto

Protezione colpa grave


Se provoca un danno perché con grave colpa ha violato il regolamento stradale, l’assicurazione può pretendere la restituzione dei costi dei danni (diritto di restituzione o regresso).

Alle violazioni gravi appartengono tra l’altro anche:

  • il sorpasso della linea di sicurezza a uno stop,
  • passare un incrocio con il rosso,
  • guida troppo veloce,
  • guida in stato di ebbrezza,
  • assunzione di droghe o eccesso di medicamenti.

Presso alcune assicurazioni con un supplemento si può avere una protezione per colpe gravi.

Questa protezione non vale però in caso di guida in stato di ebbrezza, sotto effetto di stupefacenti o in caso di violazione dei limiti di velocità.

Alcune assicurazioni non offrono nessuna protezione per colpa grave esplicita, ma decidono caso per caso, quanto grave è la colpa del conducente.
Come misuratore della gravità della colpa, spesso vale la decisione se le autorità ritirano o meno la patente. Fanno tuttavia eccezione la guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti o simili.