Assicurazione

Assicurazione auto: disdette più brevi, maggiore flessibilità

INFO
|
La possibilità di disdire a breve termine l’assicurazione auto è sempre più diffusa. Foto: iStock / Pattanaphong Khuankaew

C’è movimento nel mercato delle assicurazioni. I primi assicuratori cercano di fidelizzare i clienti con termini di disdetta più brevi. Qual è il vantaggio? Passare a un concorrente (più conveniente) oggi è possibile nell’arco di un giorno.

L’auto dei sogni a portata di mano! Il viaggio di prova è stato divertente e dopo un po’ di contrattazione adesso anche il prezzo è accettabile. Tuttavia, prima di portare a casa il nostro gioiellino ci si deve munire di assicurazione auto. E qui c’è da fare parecchia attenzione perché una volta firmato il contratto non si può cambiare in ogni momento. La disdetta del contratto è consentita solo in determinati casi, ad esempio in caso di sinistro, di cambio di auto o di proprietario. Ecco elencati i casi in cui si può disdire il contratto senza rispettare i termini di disdetta.

Chi non è soddisfatto della propria assicurazione, vede un’offerta migliore oppure desidera passare a un offerente alla pari ma che propone prezzi più bassi, deve per forza aspettare fino alla scadenza del contratto. Se si sa che non manca molto, bisogna ricordarsi di disdire prima di quella scadenza. Con il promemoria di disdetta di Comparis non si può sbagliare.

Attenzione però: quando si stipula il contratto conviene informarsi a dovere sulla durata e sui termini di disdetta. Per avere il massimo della flessibilità si dovrebbe fare attenzione a una durata breve e anche a termini disdetta piuttosto ridotti. 

Più sono brevi meglio è

Menomale che ormai sono passati i tempi in cui i contratti di assicurazione auto avevano durate di cinque anni. La maggior parte dei contratti prevede oggi un diritto di disdetta annuale e fissa il termine di notifica a tre mesi prima della scadenza, anche se la fine del contratto non è più fissata in maniera indeterminata al 31 dicembre, ma all’ultimo giorno della durata convenuta. Cliccando su questo link è disponibile una panoramica dei termini di disdetta

Disdetta dall’oggi al domani

Alcune compagnie assicurative non si fermano qui, ma fanno un passo oltre: un’assicurazione permette ad esempio di dare la disdetta alla polizza un mese prima della fine del contratto. Un’altra offre a tutti i clienti la possibilità di disdire addirittura 24 ore prima della fine del contratto. Chi vuole avere la libertà di disdire in ogni momento nel giro di un giorno, può acquistare questa possibilità con 50 franchi all'anno. A seconda delle alternative questo investimento può essere ammortizzato velocemente.

Il mercato dell’auto è in movimento. I primi assicuratori cercano di attirare clienti con termini di disdetta più brevi. «Tra le assicurazioni auto si respira aria di maggiore concorrenza. La conseguenza diretta è la riduzione dei termini di disdetta. In questo modo gli assicurati sono più flessibili e possono passare velocemente a offerte più convenienti» spiega Harry Meier, esperto di mobilità presso comparis.ch. 

Proprio per questa maggiore concorrenza le differenze di prezzo presso le assicurazioni auto sono considerevoli. Solo chi è ben informato può trovare l’offerta più conveniente per la propria situazione. Comparis aiuta a risparmiare denaro: non si lasci sfuggire questa possibilità e confronti i premi delle principali assicurazioni auto svizzere.