Elettricità / Acqua / Riscaldamento

Che cos’è la Società a 2000 watt?

INFO
| Di Frédéric Papp |
Foto: iStock / Romolo Tavani

La Società a 2000 watt è una visione di politica energetica del futuro che ha come obiettivo quello di affrontare due delle più grandi sfide sociali del nostro tempo: un uso sostenibile delle risorse limitate e la tutela del clima. Il certificato «Area 2000 watt» ne rappresenta una realizzazione concreta.

Qual è l’obiettivo della Società a 2000 watt?

Il progetto ruota intorno al problema della scarsità delle risorse energetiche sostenibili e del cambiamento climatico. In questo contesto, la Svizzera si impegna a raggiungere entro il 2050 i tre obiettivi seguenti:

  1. Un approvvigionamento energetico rinnovabile al 100 %.
  2. Un fabbisogno di energia primaria* con una potenza continua massima di 2’000 watt pro capite. Con la giusta consapevolezza e un sistema di approvvigionamento energetico intelligente, 2’000 watt di potenza continua a persona, a livello di energia primaria, permettono di non rinunciare ai comfort e avere una qualità di vita migliore. Per raggiungere l’obiettivo di 2’000 watt di potenza continua a persona, il consumo energetico pro capite non dovrebbe superare i 17’520 kilowattora annui.
  3. Un annullamento completo delle emissioni di gas serra dovuti alla produzione e al consumo di energia.

Che cosa può fare il singolo cittadino?

Un uso parsimonioso, efficiente e sostenibile delle risorse energetiche e il conseguente utilizzo di energie rinnovabili sono presupposti fondamentali per il raggiungimento di questi obiettivi. Ogni cittadino dovrebbe riflettere in maniera critica sulle proprie abitudini di consumo energetico e adottare quindi uno stile di vita più rispettoso dell'ambiente. Un contribuito importante proviene dagli insediamenti urbani costruiti e gestiti in maniera particolarmente sostenibile. Anche la politica comunale locale può gettare le basi su cui costruire un’economia energetica sostenibile.

Chi sono i principali responsabili delle emissioni di CO2?

Gli edifici svolgono un ruolo centrale, perché sono responsabili di una parte importante del fabbisogno energetico e di circa il 40 % delle emissioni di CO2 in Svizzera. La loro quota di emissioni non dipende solo dalla loro operatività: a incidere sull’impatto energetico sono anche la costruzione e lo smaltimento (energia grigia), nonché la mobilità legata alla posizione e all’utilizzo dell’edificio.

Cosa sono le aree 2000 watt?

Il certificato «Area 2000 watt» contraddistingue gli insediamenti urbani che si impegnano nella tutela del clima e che gestiscono le risorse in modo sostenibile. Alla fine del 2019 erano ben 32 le aree certificate in tutta la Svizzera. Di queste, 21 sono in fase di sviluppo, 4 in fase di trasformazione e 7 in fase operativa.

Un esempio di area operativa è il complesso abitativo «Freilager» di Zurigo. La costruzione di quest’area è iniziata nel 2013. Già in questa fase si è prestata grande attenzione alla sostenibilità e all’ecologia: il materiale di demolizione e di scavo è stato trasportato in treno e sono stati piantati oltre 12’000 carpini bianchi e altri 540 alberi. Nel 2016 gli inquilini sono potuti finalmente andare a vivere nei loro appartamenti.

Maggiori informazioni:

Contributo di SvizzeraEnergia sulla Società a 2000 watt

Aree 2000 watt

* L’energia primaria è una fonte di energia presente in natura che non deriva dalla trasformazione di nessun’altra fonte (ad esempio petrolio, gas naturale, vento, sole o uranio).