Assicurazione malattia

Premi non pagati


Cambio di cassa malati

Si può cambiare cassa malati soltanto se tutte le fatture dei premi e le partecipazioni ai costi sono state saldate. Nel caso di fatture scoperte si resta assicurati presso la cassa malati precedente anche se è già stata effettuata l’iscrizione a una nuova cassa malati.

Assunzione dei costi

Finora, se gli assicurati non pagavano le fatture dei premi e le partecipazioni ai costi, le casse malati infliggevano una sospensione delle prestazioni nell’ambito dell’assicurazione di base. Le fatture venivano nuovamente pagate non appena i pagamenti in sospeso venivano saldati.

A partire dal 1° gennaio 2012 questa regolamentazione non vale più. Ora gli assicurati ricevono le prestazioni dell’assicurazione malattia anche se non adempiono ai pagamenti. Soltanto le persone che abitano in un cantone con una lista nera di coloro che non pagano i premi dell’assicurazione malattia non sono soggetti a questo regolamento. Si tratta dei cantoni Soletta, Lucerna, Zugo, Ticino, Turgovia e Sciaffusa. Agli abitanti di questi cantoni che non pagano le fatture della cassa malati verranno fornite soltanto le cure in caso di emergenza. A partire dal 2014 anche i cantoni di Argovia, San Gallo e Grigioni tengono una lista nera. Il cantone Basilea Campagna non ha ancora deciso se aprire una lista nera o meno.

Se nell’assicurazione malattia complementare non vengono pagate le fatture dei premi e delle partecipazioni ai costi, le prestazioni che si ricevono devono essere pagate di tasca propria. L’assicurazione malattia complementare non si assume alcuna prestazione con validità retroattiva.


* Fonte: www.schuldeninfo.ch disponibile in tedesco (Aggiornato: 17.04.2013).