Previdenza

Pilastro 3a: non aspettare la fine dell’anno

CONSIGLIO
|
Foto: iStock / marchmeena29

Gli interessi offerti sui conti del pilastro 3a sono spesso migliori di quelli dei tradizionali conti di risparmio. Versando all’inizio dell’anno si trae vantaggio più a lungo di una rendita più elevata. 

La politica dei tassi negativi intrapresa dalla Banca nazionale svizzera si manifesta tra l’altro in tassi d’interesse ai minimi storici per i risparmiatori. I tassi d’interesse dei conti di risparmio si aggirano al momento tra 0 e 0,1%, quindi circa un quinto in meno di quanto si può ottenere sui conti del pilastro 3a. Vuole però trarre vantaggio da tassi più elevati il più a lungo possibile? Allora deve versare nel pilastro 3a al più presto all’inizio del nuovo anno. 

Risparmiare sulle tasse con il terzo pilastro

Oltre a condizioni di tasso migliori si ottengono anche privilegi fiscali:

  • i contributi nella previdenza privata possono essere detratti dal reddito imponibile;
  • sul deposito previdenziale non si devono pagare tasse patrimoniali;
  • i proventi degli interessi e del capitale sono esenti dalle imposte sul reddito e sull’imposta preventiva.

I contributi annuali nel pilastro 3a sono tuttavia limitati e precisamente a 6’768 franchi (2019: 6’826 franchi) per i lavoratori dipendenti e a 33’840 franchi (2019: 34’128) oppure al massimo al 20% del reddito netto per i liberi professionisti senza cassa pensione. L’altra faccia della medaglia dei privilegi fiscali è che il prelievo del deposito previdenziale del pilastro 3a è possibile solo a partire da cinque anni prima del raggiungimento dell’età pensionabile AVS ordinaria. Solo a determinate condizioni è permesso un prelievo anticipato.


Verifica della situazione previdenziale, gratis e senza impegno

Gli esperti del settore previdenziale del nostro servizio partner Optimatis offrono consulenza per analizzare la situazione previdenziale individuale. mostrando le varie possibilità per colmare le lacune previdenziali e, al tempo stesso, risparmiare sulle tasse.