Ipoteche

Ipoteca a tasso variabile


L’ipoteca a tasso variabile offre una grande flessibilità in quanto non implica alcuna durata fissa. Fino a una ventina di anni fa rappresentava la forma di gran lunga più diffusa per il finanziamento di una proprietà abitativa. Oggi viene richiesta sempre meno. L’ampia flessibilità che concede l’ipoteca a tasso variabile ha un suo prezzo: si tratta infatti della forma di finanziamento più costosa. L’adattamento dei tassi d’interesse non è neanche regolamentato in modo chiaro come invece accade per l’ipoteca Libor. Non esiste quindi alcuna certezza assoluta che la diminuzione dei tassi venga applicata immediatamente.

Vantaggi

  • Può essere disdetta in qualsiasi momento rispettando i termini di disdetta stabiliti.
  • Risulta adatta per il finanziamento a breve termine di proprietà abitative, ad esempio se si prevede un’imminente vendita dell’immobile.

Svantaggi

  • Piuttosto costosa, soprattutto in un contesto di tassi bassi.
  • La gestione dei prezzi spesso non è trasparente.

Panoramica dei modelli




Richiesta di offerta personalizzata

HypoPlus, un servizio partner di comparis.ch, confronta tutti gli istituti e trova per lei l’offerta migliore.

Richiedere offerte


Altri temi che potrebbero interessarle