Sicurezza

Viaggiare in moto in inverno: ecco come mantenere la sicurezza

CONSIGLIO
|
Con neve e ghiaccio viaggiare comunque in moto. Foto: Thinkstock

Nebbia, neve e ghiaccio: spesso in inverno non è divertente viaggiare in moto. I nostri 8 consigli sono il modo migliore per premunirsi contro le intemperie.

Molti motociclisti in inverno rinunciano a circolare. Chi nonostante il buio e il freddo non vuole mettere da parte la sua due ruote farebbe bene a prepararsi a dovere.

  • Pneumatici - I motociclisti in inverno non hanno obbligo di pneumatici invernali, a meno che non vi sia gelo, brina, ghiaccio o neve. In caso di temporale quindi si può viaggiare in inverno anche solo con gli pneumatici estivi. Se però il tempo cambia all'improvviso e si provoca un incidente l'assicurazione può rivalersi sull'assicurato.
  • Controllo tecnico - Conviene mettere a posto la moto o il motorino, ovvero fare un controllo dei freni, del liquido dei freni, dell'elettronica e dell'illuminazione. Anche la batteria e la catena di trasmissione dovrebbero essere controllate, dato che in inverno sono la causa prima di guasti.
  • Comportamento alla guida -  Consigliamo di esercitarsi con la guida su superfici ghiacciate. Frenare diventa difficile in queste condizioni: in linea generale si frena con il freno posteriore, mentre il freno anteriore può essere messo in azione molto lievemente per non bloccare la ruota anteriore.
  • Fare pratica - Chi non è abituato a guidare su ghiaccio e neve e non vuole comunque rinunciare alla due ruote farebbe bene a seguire un corso di sicurezza alla guida. Questo tipo di corsi è offerto dai club automobilistici come TCS e ACS e dalle scuole guida.
  • Corsia - Se si può scegliere conviene guidare su neve fresca invece che su tracce già segnate. Attenzione alla posizione di guida: si devono mantenere i piedi fermi sugli appositi sostegni e le mani appoggiate lievemente al manubrio. Non è una buona idea tenere i piedi in posizione diversa.
  • Equipaggiamento - Oltre al comune equipaggiamento per la moto consigliamo di procurarsi impugnature riscaldate e abbigliamento termico. Indumenti impermeabili con catarifrangenti o un gilet di sicurezza consentono una migliore visibilità. Inoltre, un casco con visiera doppia impedisce gli appannamenti. In caso di neve è inoltre necessario indossare occhiali da sole.
  • Motorino o moto - Quale veicolo è più adatto all'inverno? Il motorino o la moto? In effetti con il motorino si è più protetti alle gambe grazie alla parte anteriore del veicolo e alla possibilità di avere una termocoperta, grazie a cui si fa scudo contro il vento e il tempo, mentre con la moto si è più esposti. Tuttavia, le ruote più grandi della moto sono più adatte all'inverno. Inoltre, anche se la coperta termica può essere comoda alla guida di un motorino, rende comunque meno stabile la guida rispetto alla posizione a cavalcioni sul serbatoio.
  • Riporre ­- Vi è passata la voglia di moto e motorino? In questo caso potete riporre il veicolo per l'inverno, consegnare le targhe e risparmiare soldi. Le targhe possono essere inviate per posta oppure consegnate direttamente allo sportello dell'ufficio della circolazione. Per il periodo di consegna delle targhe non si pagano tasse né premi assicurativi e gli importi già pagati per questo periodo vengono restituiti.