Gravidanza e parto

Assicurato per la vita: ecco le 5 assicurazioni che servono al vostro neonato

INFO
|
Per fare in modo che il proprio bambino non perda mai il sorriso, è anche importante stipulare per lui le giuste assicurazioni.

 

La nascita di un figlio è uno dei momenti più belli della vita. Già poco dopo, tuttavia, i genitori si trovano a porsi l’importante domanda: di quali assicurazioni abbiamo bisogno per il nostro bebè in modo che inizi la sua vita con la massima tutela possibile?

Ecco elencate di seguito le cinque assicurazioni obbligatorie o fortemente consigliate.

1. Assicurazione malattia

Entro un massimo di tre mesi dalla nascita il neonato deve essere iscritto presso una cassa malati, che si assume praticamente tutte le spese mediche necessarie. Per i bambini si deve scegliere la franchigia «CHF 0 dato che una franchigia più alta non conviene.

2. Assicurazione complementare

Medicina classica o medicina complementare? Spesso con i bambini si vuole provare ad intervenire con metodi di cura leggeri e non invasivi. Conviene allora un’assicurazione complementare per offerte di medicina alternativa perché l’assicurazione di base copre solo alcune cure. Anche l’assicurazione complementare per le cure dentarie dovrebbe essere presa in considerazione. Non tutti i bambini, infatti, nascono con una dentatura perfetta e le correzioni della posizione dei denti arrivano a costare anche più di 10’000 franchi. La cosa migliore è stipulare l’assicurazione per le cure dentarie appena dopo la nascita, i ogni caso prima del primo appuntamento dal dentista. 

3. Assicurazione mobilia domestica

Quando nasce un bambino ci si devono procurare un sacco di cose: carrozzina, lettino, vestiti e accessori vari che vanno ad accrescere il valore della propria mobilia domestica. Ricordate di adattare il capitale assicurato della vostra mobilia domestica. Una sottoassicurazione può diventare irritante: se la vostra mobilia ha un valore di 100’000 franchi, ma sono assicurati solo 80’000, in caso di sinistro l’assicurazione può ridurre la prestazione del 20%. In caso di un danno da 30’000 franchi ricevereste solo 24’000 franchi.

4. Assicurazione responsabilità civile privata

Vostro figlio non è ancora autonomo, ma presto inizierà a scoprire il mondo utilizzando tutti i canali sensoriali che ha a disposizione. Non è da escludere che qualcosa si rompa. Conviene quindi includere i figli nella propria assicurazione responsabilità civile. Generalmente è sufficiente informare l’assicurazione senza nemmeno dover affrontare un rincaro dei premi.

5. Assicurazione sulla vita

Affinché la famiglia sia assicurata finanziariamente anche in caso di invalidità o di decesso della persona che si occupa del mantenimento , conviene stipulare un’assicurazione sulla vita. Anche quando uno solo dei genitori lavora conviene stipulare un’assicurazione sulla vita per entrambi. Se si è assicurati e succede qualcosa vengono coperti anche i costi per chi si occupa del bambino e per la gestione dell’economia domestica.