Assicurazione malattia

Assicurazione di base


Dall’1.1.1996 l’assicurazione di base è obbligatoria per tutte le persone con domicilio in Svizzera. Le prestazioni dell’assicurazione di base sono chiaramente stabilite dalla Legge federale sull’assicurazione malattie LAMal e uguali presso tutte le casse malati. Le casse malati sono obbligate ad accettare qualsiasi richiesta di adesione all’assicurazione di base (completa libertà di scelta). L’assicurazione di base copre i rischi «malattia» e «infortunio». Chi è già assicurato contro gli infortuni tramite il proprio datore di lavoro può escludere la copertura infortuni.

I premi dell’assicurazione di base si differenziano a seconda di luogo di domicilio, franchigia, modello assicurativo ed età dell’assicurato. Secondo l’art. 61 della LAMal esistono tre fasce di età.

  • Minorenni (fino ai 18 anni)
  • Giovani adulti (dai 19 ai 25 anni)
  • Adulti (dai 26 anni)

In base a quanto stabilito per legge tutte le casse malati devono offrire un premio più basso per i minorenni. Per quanto riguarda i giovani adulti le casse malati possono offrire un premio ridotto, ma non sono tenute a farlo. Il passaggio da una fascia di età all’altra avviene a partire dal 1° gennaio dell’anno civile successivo a quello del compimento del 18° o del 25° compleanno.

Gli assicurati devono farsi carico di una partecipazione ai costi delle prestazioni rimborsate dall’assicurazione di base, costituita dalla cosiddetta franchigia e da una quota parte del 10 per cento.

Attenzione: le prestazioni per la maternità non sono soggette né a franchigia né a quota parte.