Assicurazione malattia

Assicurazioni complementari


A differenza dell’assicurazione di base, le prestazioni dell’assicurazione complementare sono diverse per ogni cassa malati.

Vengono distinte due categorie di prestazioni: assicurazione complementare ambulatoriale e assicurazione ospedaliera (rami assicurativi).

Le assicurazioni complementari ambulatoriali consentono ad esempio l'aggiunta di medicina alternativa, farmaci non obbligatori e psicoterapia con psicologi senza una formazione medica. Vengono offerte anche assicurazioni per:
  • Provvedimenti per la cura della salute con abbonamenti a centri fitness, piscine, etc.
  • Vaccini preventivi e vaccini per viaggi
  • Cure termali
  • Infermiera a domicilio e aiuto domestico
  • Occhiali e lenti a contatto
  • Mezzi di ausilio
  • Costi per emergenze, salvataggi e trasporti
  • Costi per trattamenti, correzioni e provvedimenti odontoiatrici
  • Cure all'estero (anche durante una vacanza)

Tutte queste opzioni sono di norma limitate a un costo massimo annuale.

Le assicurazioni complementari ospedaliere coprono le opzioni stazionarie.

Nell'assicurazione complementare reparto semiprivato in tutta la Svizzera l'assicurato ha diritto a una stanza a due letti. Negli ospedali pubblici, il responsabile delle cure della persona assicurata con questa formula è l'aiuto primario.

Nell'assicurazione complementare reparto privato in tutta la Svizzera l'assicurato ha diritto a una stanza singola. Negli ospedali pubblici è, in genere, il primario ad occuparsi degli assicurati che dispongono di una copertura privata.

Modelli alternativi: Variante dell’assicurazione complementare ospedaliera. La scelta del reparto ospedaliero avviene soltanto al momento dell'ingresso in ospedale. Per il reparto generale in tutta la Svizzera questa assicurazione complementare copre le spese per intero, mentre per i reparti privato o semiprivato gli assicurati partecipano ai costi aggiuntivi per una percentuale stabilita dalla cassa malati.

I modelli di Hotelleria offrono il comfort di una stanza singola o a due letti senza libera scelta del medico.

In alcuni modelli assicurativi la scelta dell'ospedale è limitata a una lista di ospedali della cassa malati, cosa che consente la proposta di un premio più conveniente.

Per ciò che riguarda l’assicurazione complementare le casse malati hanno il diritto di definire i premi in base al rischio e quindi prendendo in considerazione età e sesso. Possono inoltre presentare delle riserve.

Trovare subito l’assicurazione di base e complementare appropriata e ricevere offerte via e-mail.

L'assicurazione complementare reparto generale in tutta la Svizzera copre eventuali spese aggiuntive se la persona assicurata viene ricoverata al di fuori del cantone di domicilio. A partire dal 1° gennaio 2012 è in vigore il nuovo finanziamento ospedaliero. Da allora i soggiorni ospedalieri extra-cantonali vengono coperti interamente dall'assicurazione di base e dal cantone di domicilio, se l'ospedale è inserito su una lista e se i costi (forfait per caso) non sono superiori a quelli che si presenterebbero nel cantone di domicilio. Se quindi la cifra forfettaria per caso del cantone di cura è più alta di quella del cantone di domicilio, la differenza viene addebitata all’assicurato o alla sua assicurazione complementare. Per chi abita in cantoni con costi ospedalieri bassi e desidera farsi curare altrove, questa assicurazione complementare può essere molto conveniente. Come finora le cure che non possono essere prestate nel cantone di domicilio o le cure prestate in caso di emergenza vengono pagate dall'assicurazione di base (ad esempio trapianti).