Check-list per il trasloco: in 5 fasi alla casa dei sogni


Grazie alla check-list di Comparis, traslocare sarà un gioco da ragazzi. Ecco i punti più importanti di cui tenere conto durante il trasloco riassunti in cinque fasi.

 

Panoramica

1a fase: ricerca di un nuovo appartamento e disdetta del contratto
2a fase: pianificazione prima del trasloco
3a fase: il giorno del trasloco
4a fase: pulizia del vecchio appartamento
5a fase: pianificazione dopo il trasloco
Servizio di Comparis: ricevere un’offerta per il trasloco e la pulizia

Scaricare la check-list per il trasloco

 

1a fase: disdetta e ricerca di un nuovo appartamento

Trovare un nuovo appartamento

Disdire il contratto del vecchio appartamento

  • Disdire l’attuale contratto di locazione e inviare la lettera di disdetta sempre per raccomandata. Importante: la lettera di disdetta deve pervenire al locatore al più tardi entro l’ultimo giorno prima dell’inizio del periodo di preavviso. In questo caso non fa fede la data del timbro postale, bensì quella in cui il locatore riceve la lettera.
  • Cercare un nuovo inquilino se la disdetta avviene fuori termine. In caso contrario, si è tenuti a versare il canone di affitto per il periodo restante del termine di preavviso. Su comparis.ch si può pubblicare l’annuncio del vecchio appartamento.
  • Se diverse persone vanno a vivere insieme: definire con il locatore una clausola relativa a eventuali modifiche del contratto (entrata di un’ulteriore persona/uscita di uno degli inquilini).
  • Se si intende vendere la propria casa o il proprio appartamento, Comparis offre molti consigli utili sulla vendita di un immobile.

 

2a fase: pianificazione prima del trasloco

Informare del trasloco gli enti e i fornitori di servizi

  • Cancellarsi dal vecchio comune.
  • Comunicare il cambio di indirizzo a:

Pianificare il giorno del trasloco

  • Chiarire anzitutto la questione più importante: chi saranno gli aiutanti? Amici e parenti oppure un’impresa di traslochi?
    Consiglio: affidarsi a un’impresa di traslochi fa risparmiare molte ore di lavoro; inoltre, si è assicurati contro eventuali danni. Il trasloco di un appartamento di 3 locali con una ditta di traslochi professionista è possibile già a partire da 700 franchi. Richiedere subito un’offerta.
  • Sgomberare l’appartamento, le stanze secondarie, la cantina, il garage, la soffitta e il giardino:
  • Smaltire i mobili vecchi e altri rifiuti oppure portarli in un negozio di seconda mano.
  • Se necessario, prendere provvedimenti per il trasloco con animali domestici.
  • Noleggiare il furgone per il trasloco.
  • Acquistare o noleggiare gli scatoloni per il trasloco.
  • Affittare un magazzino o deposito, qualora si voglia depositare temporaneamente le proprie cose.

Pianificazione delle scadenze

  • Informare per tempo il datore di lavoro sul giorno del trasloco (generalmente si ha diritto a un giorno di congedo, eventualmente aggiungere altri giorni).
  • Fissare la data per la riconsegna del vecchio appartamento in presenza del locatore.
  • Fissare la data per la presa in consegna del nuovo appartamento.
  • Organizzare un installatore di sanitari per il trasferimento della lavatrice (farla collegare da un esperto per garantire la copertura in caso di danni).
  • Prenotare gli operai per eventuali riparazioni nella vecchia abitazione.

 

3a fase: il giorno del trasloco

  • Portare con sé gli attrezzi necessari, chiodi e viti nonché eventualmente un avvitatore ad accumulatore per lo smontaggio/il montaggio dei mobili.
  • Non dimenticare gli utensili per la pulizia (strofinacci, secchi, detergenti, aspirapolvere ecc.).
  • Preparare carrelli, coperte e cinghie di fissaggio per il trasporto sicuro di mobili e altri oggetti.
  • Tenere pronta una cassetta di pronto soccorso (non si sa mai).
  • Provvedere a cibo e bevande per gli aiutanti.
  • Richiedere un permesso di sosta.
  • Preparare 1-2 lampade, lampadine comprese, nonché alcune prolunghe per avere un po’ di luce nel nuovo appartamento.
  • Tenere pronti cartoni/pellicole protettive per il trasporto e il posizionamento dei mobili.

 

4a fase: pulizia del vecchio appartamento

  • Anche in questo caso, la questione più importante è chiarire chi saranno gli aiutanti: amici e parenti oppure un’impresa di pulizia? Consiglio: incaricare un’impresa di pulizia fa risparmiare molte ore di lavoro e si approfitta inoltre di una garanzia di consegna. La pulizia di un appartamento di 3 locali con una ditta di pulizia professionista è possibile già a partire da 800 franchi. Richiedere subito un’offerta.
  • Chiarire con l’amministrazione o il proprietario/locatore se la pulizia del vecchio appartamento deve essere superficiale o a regola d’arte. Se ci si occupa della pulizia da soli, ecco cosa non dimenticare:

 

5a fase: pianificazione a trasloco avvenuto

Riconsegna del vecchio appartamento

  • Redigere il verbale di constatazione danni insieme al locatore e prendere nota di mancanze e difetti osservati al momento dell’ingresso nell’appartamento. Se il locatore constata mancanze al momento della riconsegna dell’appartamento, l’inquilino può comunicarle alla propria assicurazione mobilia domestica e responsabilità civile privata. In questo caso l’inquilino ha 14 giorni di tempo per disdire la propria assicurazione senza essere soggetto ai termini di disdetta ordinari.
    Consiglio: in caso di danni provocati dagli inquilini, le regole in materia di franchigia possono variare e conviene sempre fare attenzione se valgono per trasloco, locale o evento.
  • Riconsegnare le vecchie chiavi (comprese eventuali copie stampate a proprie spese).
  • Ritirare le nuove chiavi.

Altri punti importanti a trasloco avvenuto

  • Registrarsi presso il nuovo comune.
  • Richiedere la restituzione della cauzione di affitto, qualora ciò non fosse già avvenuto.
  • Controllare il canone di affitto iniziale ed eventualmente contestarlo entro 30 giorni.
  • Arredare l’appartamento:
  • Organizzare un piccolo rinfresco per gli aiutanti.
  • Apportare/sostituire le targhette con il nome (citofono, campanello ecc.)
  • Assicurarsi che tutti gli enti e i fornitori di servizi siano stati informati del cambio di indirizzo (per esempio il comune, l’ufficio della circolazione stradale, la società di distribuzione elettrica ecc.)

Servizio di Comparis: ricevere un’offerta per trasloco e pulizia

Incaricare un’impresa di traslochi e/o di pulizia fa risparmiare molto tempo e fatica. Comparis consente di richiedere fino a cinque offerte.